SALDI FINO AL 50%
Majoc Porracin Quad Racer

quad /

Majcol Porracin

Supported by

Sono Majcol Porracin e vivo a Chions, un piccolo paese in provincia di Pordenone. Sono un pilota di quad cross e, come molti piloti, la prima volta che sono salito su un quad l'ho fatto per gioco, fu all'età di un anno quando i miei genitori me ne regalarono uno elettrico.

All’epoca io ero troppo piccolo per capire, ma i miei genitori si accorsero subito, appena mi videro correre con quel piccolo quad, che in me c'era qualcosa di diverso, che era il mio sport, la mia passione, il mio sogno. Infatti, all'età di 3 anni, arrivò il primo quad 50 cc., a 7 anni il 125 cc., e poi le prime gare regionali, le mie prime esperienze e anche le prime vittorie, fino a quando le cose iniziarono a farsi serie.

A 11 anni arriva il 250 cc. e con lui iniziano le prime gare nel campionato del triveneto e anche le prime vere "bastonate"! Ma è proprio quello il punto in cui presi coscienza che il quad non rappresentava solo un capriccio o un divertimento qualsiasi, ma rappresentava tutto per me, era la mia vita.

Da quel momento in poi mi sono allenato duramente sia fisicamente che mentalmente, con grandi sacrifici sia miei che della mia famiglia. Sacrifici che sono stati davvero ripagati: nel 2016 ho portato a casa un 4° posto nell'Italiano quad-cross, nel 2017 ho vinto 3 titoli (vice campione Italiano supermarecross, vice campione Italiano quad-cross e campione Mondiale under 16 in Francia), nel 2018 sono passato nella categoria regina QX1 e mi sono aggiudicato il titolo di vice campione Italiano supermarecross, un bronzo Italiano quad-cross e di vice campione mondiale in Francia.

In questi anni mi sono impegnato duramente e mi sono tolto delle belle soddisfazioni, soprattutto grazie al grande aiuto della mia famiglia, che non smetterò mai di ringraziare. Credo di essere un ragazzo semplice e abbastanza riservato, ma ogni volta che indosso il casco, la tuta e gli stivali per salire sul mio quad, la mia timidezza mi abbandona e scopro in me una persona competitiva e agguerrita, ma non abbandona mai la lealtà in gara.

Perché corro proprio con un quad? "Perchè l'aspetto più esilarante del volare senza ali è la sua assoluta semplicità". I miei obbiettivi futuri? La 12 ore in Francia, con tutti i migliori piloti delle varie nazioni. 

Un ragazzo semplice e spontaneo, ma davvero determinato a seguire un sogno che lo accompagna da quando aveva solo un anno. Stance ha deciso di far parte di questo sogno e sostenere Majcol.

Majcol Porracin è supportato da stance

I prodotti preferiti di Majcol Porracin

JOIN THE BLAK SOCIETY

10% DI SCONTO SUBITO

Iscriviti alla nostra newsletter
per essere il primo a ricevere i nostri sconti esclusivi

QUICKVIEW
Guadagni    punti fedeltà
  • Consegna
  • Garanzia
  • Resi

    Caratteristiche

    Caricando prodotti