2018-04-23 11:19:00 +0200
Elena Faustini

OBEY X MISFITS

Dopo aver festeggiato insieme i 40 anni dell’iconica band horror punk, Shepard Fairey e OBEY tornano a collaborare con i Misfits per un’esclusiva collezione - un cocktail di aggressività, sfrontato stile, macabro simbolismo e puro genio iconografico.

Blakshop Article - Featured image OBEY X MISFITS

Dopo aver festeggiato insieme i 40 anni dell’iconica band horror punk, Shepard Fairey e OBEY tornano a collaborare con i Misfits per un’esclusiva collezione - un cocktail di aggressività, sfrontato stile, macabro simbolismo e puro genio iconografico. ⠀

L’elemento caratterizzante della collezione è il linguaggio visivo dei Misfits, noto e riconoscibile non solo nel mondo musicale, ma anche nella cultura pop.

«I Misfits sono una rivelazione nel mondo punk rock e una band che mi ha ipnotizzato sin dalla prima volta in cui gli ho ascoltati, nel 1985. La loro arte è puro genio e grazie ad essa sono riusciti a trasformare una subcultura di nicchia in un brand di culto. Sono stati in grado di creare la più riconoscibile e durevole iconografia punk di tutti i tempi mixando grafiche, stampe e immagini catturate dai più noti film horror, fumetti, serie tv e B-movies. La cosa che più mi piace dell’immagine dei Misfits è che nonostante sia ben realizzata, lascia traspirare un fascino tipico del “do-it-yourself” che la rende estremamente originale.» - Shepard Fairey

La capsule collection rappresenta una collaborazione a 360 gradi, una vera contaminazione tra Obey e Misfits. Le classiche grafiche della band sono state rielaborate da Fairey infondendo il suo personale stile artistico nell’iconico teschio, simbolo del gruppo musicale. Jerry Only, uno dei fondatori del gruppo, ha invece concesso a Obey un pezzo rarissimo: la sua grafica di Teenagers from Mars, ispirata ad un maglione che aveva fatto realizzare nel periodo di esordio della band. La palette colori super pop utilizzata per t-shirt e felpe è ripresa da alcuni dei dischi più famosi dei Misfits. Un altro pezzo forte della capsule è sicuramente lo skateboard a forma di bara “Decades of Horror Business”.

«L’invasione dei Misfits è iniziata nel 1977 ed è stata tutta un DIY, costruita su un immaginario e un concept totalmente unici. Noi siamo tanto ribelli nel nostro modo di fare musica quanto nel nostro styling. Il minaccioso logo Teenagers from Mars è stato dipinto a caratteri cubitali sul retro di un maglione comprato al Salvation Army per marcare l’inizio di una rivoluzione culturale.

“We want, we need, we’ll take it! And now we have! Status quo is the enemy”» - Jerry Only

Categorie dell'articolo
Scrivi il tuo commento

Il tuo commento sarà pubblicato dopo essere stato approvato dai nostri moderatori


← Ritorna a News