Come misurare

Dal computer, fare click con il tasto destro sull'immagine e selezionare "Salvare Immagine Come".

  1. Stampare l'immagine senza scalarla, e assicurandosi che la lunghezza da "Leggere La Misura Qui" alla fine sia di 8.9cm
  2. Ritagliare l'immagine stampata, avvolgerla intorno al dito desiderato e leggere il numero che coincide con la linea "Leggere La Misura Qui"
Tabella conversione taglie
Misura USA Misura ITA Misura ISO Diametro interno mm Circonferenza interna mm
464614,6546,0
4.584815,2948,0
5105015,9250,0
6125216,5652,0
6.5135316,8853,0
7155517,5155,0
8175718,1557,0
8.5185818,4758,0
9206019,1160,0
10226219,7462,0
10.5246420,3864,0
11256520,7065,0
12276721,3467,0
13307022,2970,0

Misura del dito

Il metodo più semplice ed immediato è utilizzare un centimetro da sarto e misurare la circonferenza del tuo dito. Dopo aver preso nota della misura puoi cercare il valore misurato nella quarta colonna (Circonferenza interna mm) della tabella che trovi qui sopra e quindi nella prima colonna della stessa riga trovi a quale misura corrisponde.

Per esempio se misuri 48 mm, la misura dell’anello è il numero 8.

Devi fare attenzione a leggere la misura superiore, per esempio se la misura è un po’ superiore a 48 mm è preferibile cercare la misura corrispondente a 49mm. Ti consigliamo però di fare attenzione allo spessore del centimetro ed alla larghezza del centimetro che può falsare la lettura della misura. Inoltre devi fare attenzione anche alla circonferenza della falange del dito (la giuntura dove si piega il dito) perché potresti avere un dito magro, ma un osso più largo per cui la misura da te scelta potrebbe non essere corretta.

Inoltre ricordati che le dita possono essere gonfie per la temperatura, per esempio in estate potresti avere le mani più gonfie che in inverno.

Metodo del cono di carta

Un altro metodo valido è quello del cono di carta, che però si può utilizzare solo se si ha già un anello, ma non se ne conosce la misura. Procediamo ora passo passo alla misura.

  1. Prendiamo un foglio di carta e lo arrotoliamo a forma di cono il più stretto possibile (figura 1)
  2. Inseriamo l’anello che si vuole misurare facendolo scorrere fino a che non si blocca (Figura 2). Attenzione però che il cono non si deformi o non si schiacci.
  3. A questo punto tracciamo con la matita un riga intorno alla parte dell’anello che aderisce al cono (Figura 3).
  4. Poi vi sono 2 possibilità, la prima è di misurare con un centrimetro morbido la circonferenza (figura4).Oppure srotoliamo il cono e misuriamo con il righello la riga che abbiamo tracciato, ma in questo caso si deve fare attenzione che la riga disegnata potrebbe non essere perfettamente orizzontale.

La misura ottenuta corrisponderà alla circonferenza interna dell’anello.

Misura Anello metodo cono